Home » Visitare il Parco » Borghi e Paesi

Castiglione a Casauria

Il Borgo dell'Abbazia di San Clemente

Distretto: Distretto Grandi Abbazie
Provincia: Pescara Regione: Abruzzo | Localizza sulla mappa
Sito ufficiale: www.comune.castiglioneacasauria.pe.it

Descrizione e Cenni storici
Castiglione a Casauria è un piccolo borgo fortificato, che si distende su un crinale a nord del fiume Pescara e conserva caratteristici edifici con pregiati portali e finestre in pietra.
Castiglione offre l'incanto della celebre Abbazia di San Clemente a Casauria, uno dei più insigni monumenti medievali non solo della regione Abruzzo, ma dell'intera Nazione.
L'assetto urbano conserva un impianto di case e mura che chiudono il centro storico fortificato dalla punta triangolare del Castello, (detto Palazzo De Petris-Fraggiani dal sec. XVIII), e punteggiato da palazzetti e balconate, su cui spiccano decorazioni dovute a scalpellini locali, e dall'artistico portale dell'ex chiesa di San Francesco.
La prima menzione del paese risale al 987, ma la data di edificazione risale al 980, ad opera di Adami I, abate dell'abbazia di S. Clemente a Casauria.

  • Abitanti: 869
  • Altitudine: 350 metri slm


Emergenze Storico-culturali

Abbazia di S. Clemente a Casauria - Il complesso di San Clemente a Casauria è uno dei maggiori esempi di architettura religiosa medievale del centro-sud d'Italia. Il complesso benedettino, la cui fondazione risale all'871, fu fatto erigere dall'Imperatore Ludovico II del Sacro Romano Impero, e dedicato a San Clemente in occasione del trasferimento delle spoglie del Papa martire.

Curiosità

Il comune fa parte del progetto "Mayors for peace", sindaci per la pace. Questo progetto tende  a promuovere lo stop alle armi nucleari e il disarmo dei paesi che le producono.
Il presidente di questa associazione è Matsui Kazumi, sindaco di Hiroshima.

Manifestazioni e Feste

  • 3 e 4 febbraio: Festa di S. Biagio e S. Emidio, "Sagra del moscatello e della ciambella".
  • 14 agosto: festa di S. Rocco
  • 14 settembre: festa della Madonna della Croce

Gastronomia

A partire dagli anni '70 si svolge, ogni anno, la "Sagra del moscatello e della ciambella".
Questa sagra è sempre motivo di grande partecipazione a livello regionale.
Le tipologie di ciambelle prodotte sono molteplici: ciambelle morbide, dure, lesse, con cremore e bicarbonato, con l'ammoniaca e ciambelle fatte persino con il moscato stesso. Una grande varietà di sapori che si fondono dolcemente con l'ottimo Moscatello.
Il Moscatello è un vino dolce, passito, naturale, presente in queste zone almeno dal XVI secolo, e deriva da un'antica malvasia proveniente dall'isola di Creta: ha gli acini piccoli e stretti, di colore dorato tendente all'ambrato.

Castiglione a Casauria, Centro Storico
Castiglione a Casauria, Centro Storico
(foto di Archivio Ente Parco)
 
Castiglione a Casauria
Castiglione a Casauria
(foto di Archivio Ente Parco)
 
Castiglione a Casauria, veduta panoramica
Castiglione a Casauria, veduta panoramica
(foto di Archivio Ente Parco)
 
Condividi su
FederparchiFagus Life ProjectLife PraterieLife PlutoAqualifeLife CoornataLife M.I.R.CO-LupoBreedValor