Home » Territorio e Natura

Territorio

Il Parco, localizzato nel cuore dell'Appennino, si estende sul territorio di tre regioni: l'Abruzzo, il Lazio e le Marche, comprendendo nel suo perimetro cinque province: L'Aquila, Teramo, Pescara, Rieti ed Ascoli Piceno, e ben 44 comuni.
E' un territorio cerniera tra la regione euro-siberiana e quella mediterranea, in cui si localizza la montagna più elevata dell'Appennino che racchiude l'unico ghiacciaio dell'Europa meridionale.
La posizione geografica, l'altezza raggiunta dalle montagne, nonché la differente geologia dei rilievi: calcari e dolomie sul Gran Sasso e sui Monti Gemelli, arenarie e marne sui Monti della Laga, determinano una straordinaria ricchezza di specie animali e vegetali, nonché una varietà di ecosistemi e paesaggi davvero unica.

Il Servizio Tecnico Urbanistico e Territoriale è stato costituito fin dall'insediamento dei primi vertici dell'Ente, in quanto elemento di fondamentale importanza per il controllo e la governance dell'area protetta. La sua azione è esplicitamente rivolta, come recita la PDF Legge Quadro n.394/91, alla tutela e conservazione di "aree terrestri, fluviali, lacuali(..) che contengono(..) ecosistemi(..) formazioni fisiche, geologiche, geomorfologiche, biologiche,(..) valori naturalistici, scientifici, estetici, culturali, educativi e ricreativi".

L'attività del Servizio Tecnico Urbanistico e Territoriale è rivolta ad un attento controllo delle attività di terzi, e, contestualmente, nel diretto intervento, con fondi propri, di realizzazione delle necessarie infrastrutture legate alla presenza del Parco sul territorio.

Maggiori informazioni

Link utili:

Condividi su
FederparchiFagus Life ProjectLife PraterieLife PlutoAqualifeLife CoornataLife CrainatLife M.I.R.CO-Lupo