Home » Visitare il Parco » Itinerari » A cavallo

I nuovi servizi di equiturismo all'interno del Parco

L'ippovia più lunga d'Italia

I percorsi attualmente, coprono 470 km su oltre 65 località di interesse paesaggistico, naturalistico, storico e culturale, enologico e gastronomico, per 36 Comuni del Parco e della Piana di Navelli delle provincie di Teramo, L'Aquila, Pescara.

L'intera ippovia si suddivide in 4 rami (nord - est - sud - ovest) con 58 tratte di percorso.
Il nuovo sistema integrato di offerta equituristica garantisce una percorribilità di ca. 470 Km delle tratte con soli servizi di accompagnamento, con cavallo proprio o a noleggio, da parte di tecnici FISE - FITE Trec Ante locali.

Sono previsti specifici "Corsi per imparare a fare Trekking a cavallo".

Avvertenze:
Nell'attualità il sistema dei tracciati dispone di una vecchia segnaletica, ed i tracciati non risultano regolarmente manutenuti. Con il Progetto Nexum Equum si mira alla definitiva certificazione dei percorsi sotto le regole FISE e Fite Trec Ante anche con sistemi di navigazione satellitare. Prima del rilascio definitivo di tutte le certificazioni di percorso (per funzionalità della segnaletica e percorribilità delle tratte) non è possibile effettuare in sicurezza alcun percorso a cavallo in assenza di accompagnamento con guide accreditate. L'Ente Parco si ritiene sollevato da qualsiasi eventuale danno arrecato a persone o cose nell'ambito delle attività di equiturismo.

Ippovia del Gran Sasso, 470 km di percorsi collegati tra loro da percorrere con le guide
Per le guide del Progetto Nexum Equum è possibile la prenotazione tramite il sito www.ippoviagransasso.eu.
Maggiori informazioni: www.ippoviagransasso.eu - www.ippoviagransasso.it

Ippovia del Parco
Ippovia del Parco
(foto di PN Gran Sasso)
Condividi su
FederparchiFagus Life ProjectLife PraterieLife PlutoAqualifeLife CoornataLife M.I.R.CO-LupoBreedValor