Home » Ente Parco » Tutte le news

Avviso ai fornitori - Split payment e Fatturazione elettronica

( 01 Maggio 17 )

Split payment

A seguito delle modifiche apportate dalla Legge 96/2017,  a partire dal 1 luglio 2017, anche agli Enti Parco dovranno applicare il regime della scissione dei pagamenti, cosidetto "split payment" per cui verrà applicato il meccanismo di addebito IVA per le fatture di beni e sevizi, comprese quelle relative a compensi assoggettati a ritenute alla fonte.

Pertanto, dal 1 luglio 2017, tutte le fatture elettroniche inviate all'Ente Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga dovranno recare, nel campo 2.2.2.7 <EsigibilitaIVA>, il valore S "scissione pagamenti".

Fatturazione Elettronica

Il Decreto Ministeriale n. 55 del 3 aprile 2013, entrato in vigore il 6 giugno 2013 ha introdotto l'obbligo della fatturazione elettronica nei rapporti economici tra Pubblica Amministrazione e fornitori ai sensi della L.244/2007, art. 1, commi da 209 a 213 (legge finanziaria 2008). In ottemperanza a tale disposizione, a decorrere dal 31 marzo 2015, le fatture, o richieste equivalenti di pagamento, devono essere trasmesse a questo Ente esclusivamente nel "Formato fattura elettronica XML" del citato DM.

Pertanto, i Fornitori di questo Ente, titolari di partita IVA, dovranno inviare obbligatoriamente la fattura o richiesta di pagamento equivalente, esclusivamente in formato elettronico attraverso il Sistema d'Interscambio (SDI) gestito dal Ministero dell'Economia e delle Finanze. Inoltre, a decorrere dal termine di tre mesi da tale data l'Ente Parco non accetterà fatture antecedenti al 31 marzo 2015 emesse in forma cartacea.

Ulteriori informazioni in merito alle modalità di predisposizione e trasmissione della fattura elettronica e i dettagli tecnici sono disponibili all'indirizzo http://www.fatturapa.gov.it.

Per le finalità di cui sopra, l'articolo 3 comma 1 del citato DM n. 55/2013 prevede che l'Amministrazione individui i propri uffici a cui devono essere indirizzate le fatture elettroniche inserendoli nell'Indice delle Pubbliche Amministrazioni (IPA).

Le fatture vanno indirizzate all'Ente Parco Nazionale Gran Sasso e Monti della Laga e spedite via PEC all'indirizzo gransassolagapark@pec.it e devono fare riferimento alle seguenti coordinate:

• Codice univoco ufficio (per ricevimento fatture): UFLFJ4        
• i.P.A. (indice delle Pubbliche Amministrazioni): epngs_
• Codice Fiscale: 93019650667
• Nome Ufficio : : Uff_eFatturaPA

Ai sensi dell'art. 25 del D.L. n. 66/2014, al fine di garantire l'effettiva tracciabilità dei pagamenti da parte della pubblica amministrazione, le fatture elettroniche emesse verso la PA, oltre alle coordinate di cui sopra, dovranno riportare obbligatoriamente:

• Il codice identificativo di gara (CIG), tranne nei casi di esclusione dall'obbligo di cui alla L. 136/2010;
• Il codice unico di progetto (CUP) in caso di fatture riferite a progetti di investimento pubblico.

Si sottolinea che le PA non potranno procedere al pagamento di fatture elettroniche che non riportino detti codici.

 
Condividi su
FederparchiFagus Life ProjectLife PraterieLife PlutoAqualifeLife CoornataLife CrainatLife M.I.R.CO-Lupo