Home » Ente Parco » Sorveglianza

Carabinieri Forestali

Reparto Carabinieri Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga

Il Servizio di Sorveglianza  è uno dei servizi più importanti, se non il più importante, del Parco. Attraverso tale servizio, infatti, il Parco è visibile e controlla le attività umane sul territorio.

La Legge quadro 6 dicembre 1991 n. 394  attribuisce al Corpo Forestale dello Stato (CFS) la sorveglianza nelle aree naturali protette. Con l'art.7 del Decreto Legislativo n. 177 del 19 agosto 2016 il CFS è stato assorbito nell'Arma dei Carabinieri con il conseguente trasferimento delle funzioni già svolte.

I Coordinamenti Territoriali per l'Ambiente del Corpo Forestale dello Stato, strutture dedicate che operano con vincolo di dipendenza funzionale dall'Ente Parco nel rispetto dell'unitarietà di struttura ed organizzazione gerarchica del personale del CFS, sono stati sostituiti dai Reparti Carabinieri Parchi.
Il Reparto Carabinieri Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, con sede ad Assergi, sovrintende e coordina l'attività dei 16 Comandi Stazione Carabinieri Parco con circoscrizione territoriale nel Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga ed ha in forza  104 unità.

Funzioni
Il  Reparto Carabinieri Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, oltre allo svolgimento delle funzioni proprie dei Carabinieri Forestali, svolge con il proprio personale le seguenti attività:

  • Controllo dei reati ambientali, in particolare nel settore dell'abusivismo edilizio, delle cave, dell'abbandono dei rifiuti, delle discariche abusive e del taglio abusivo dei boschi
  • Servizi con pattuglie a cavallo e in mountain bike
  • Attività cinofila per la ricerca di bocconi avvelenati nell'ambito del PATOM
  • Controllo del territorio
  • Concorso in attività di Ordine Pubblico
  • Servizi di prevenzione e repressione del fenomeno del bracconaggio
  • Protezione della flora protetta
  • Servizio METEOMONT e "Controllo e Soccorso piste da sci"
  • Sorveglianza delle alte quote
  • Monitoraggio e censimento della fauna protetta
  • Monitoraggio dei flussi turistici e assistenza ai frequentatori del Parco
  • Stima dei danni da fauna al patrimonio agricolo e zootecnico
  • Controllo del rispetto delle prescrizioni, delle autorizzazioni e dei nulla osta emessi dall'Ente Parco
  • Partecipazione alle istruttorie dei nulla osta di natura forestale ed ambientale
  • Collaborazione a studi e ricerche scientifiche, monitoraggi, censimenti faunistici e floristici promossi dal Parco
  • Controllo sui prelievi selettivi della fauna
  • Educazione Ambientale

Contatti: Il Reparto Carabinieri Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga Loc. Fonte Cerreto - 67100 Assergi (AQ) - Tel. 0862/606004 - Fax 0862/606805
E-mail: cta.assergi@forestale.carabinieri.it  -  cta.assergi@pec.corpoforestale.it

Per emergenze: 1515

Sorveglianza - Carabinieri Forestali
Sorveglianza - Carabinieri Forestali
(foto di Archivio Ente Parco)
Sorveglianza - Carabinieri Forestali
Sorveglianza - Carabinieri Forestali
(foto di Archivio Ente Parco)
Sorveglianza - Carabinieri Forestali
Sorveglianza - Carabinieri Forestali
(foto di PN Gran Sasso)
Sorveglianza - Carabinieri Forestali
Sorveglianza - Carabinieri Forestali
(foto di Archivio Ente Parco)
Condividi su
FederparchiFagus Life ProjectLife PraterieLife PlutoAqualifeLife CoornataLife CrainatLife M.I.R.CO-Lupo