Home » Visitare il Parco » I tesori del Parco

Beni culturali

Abitato da millenni, il territorio tutelato oggi dal Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga reca tracce e testimonianze di eccezionale valore storico-culturale.
Un patrimonio ricchissimo e vario, che va dal Neolitico al periodo italico e romano, dal Medioevo al Rinascimento, integrando reperti, siti archeologici, castelli, borghi fortificati, chiese, abbazie, eremi e mulini.

Castiglione a Casauria (PE)
XII secolo, uno dei monumenti più pregevoli e meglio conservati dell'arte medievale abruzzese cistercense
Carpineto della Nora (PE)
Sito archeologico
L'Aquila (AQ)
Una delle fortezze più isolate e suggestive d'Abruzzo
Valle Castellana (TE)
Arquata del Tronto (AP)
Castelvecchio Calvisio (AQ)
Isola del Gran Sasso d'Italia (TE)
Fano Adriano (TE)
XIII secolo - Monumento storico situato nella zona della Rivera, una delle più antiche del centro storico, a ridosso del fiume Aterno
L'Aquila (AQ)
Una delle più monumentali ed imponenti opere di ingegneria militare mai realizzate in Italia
Civitella del Tronto (TE)
Le antiche vie dei pastori transumanti
Castel del Monte (AQ)
Una "icona" simbolo dell'Abruzzo e della sua identità
Capestrano (AQ)
Castiglione a Casauria (PE)
Antica necropoli ai piedi delle Montagna dei Fiori
Campli (TE)
La necropoli italica meglio conservata e più monumentale d'Abruzzo
(AQ)
Una delle più interessanti strutture divensivo-militari
Calascio (AQ)
Condividi su
FederparchiFagus Life ProjectLife PraterieLife PlutoAqualifeLife CoornataLife CrainatLife M.I.R.CO-Lupo