Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga

Benvenuti nella biodiversità
Pastore Abruzzese (M. Anselmi)
Home » Attività e Ricerca

Carta Europea del Turismo Sostenibile

Che cosa è la Carta Europea del Turismo Sostenibile (CETS)

La Carta Europea per il Turismo Sostenibile nelle Aree Protette è uno strumento metodologico ed una certificazione che permette una migliore gestione delle aree protette per lo sviluppo del turismo sostenibile. Suo elemento centrale è la collaborazione tra tutte le parti interessate a sviluppare una strategia comune ed un piano d'azione per lo sviluppo turistico, sulla base di un'analisi approfondita della situazione locale. L'obiettivo è la tutela del patrimonio naturale e culturale e il continuo miglioramento della gestione del turismo nell'area protetta a favore dell'ambiente, della popolazione locale, delle imprese e dei visitatori.

La Carta è coordinata da Europarc Federation che, con il supporto delle sezioni nazionali della federazione, come Federparchi-Europarc Italia, gestisce la procedura di conferimento della Carta alle aree protette e coordina la rete delle aree certificate.

Per ottenere il conferimento della Carta, le aree protette sottoscrivono un impegno articolato su dieci principi fondamentali: lavorare in partenariato, coinvolgendo tutti i gruppi d'interesse del settore turistico dell'area protetta; elaborare una Strategia per il turismo sostenibile ed un relativo piano d'azione; tutelare e migliorare il patrimonio naturale e culturale; garantire ai visitatori un elevato livello di qualità in tutte le fasi della loro visita; comunicare efficacemente ai visitatori le caratteristiche proprie ed uniche dell'area protetta; incoraggiare un turismo legato a specifici prodotti che aiutino a conoscere il territorio locale; potenziare la conoscenza dell'area protetta e dei temi della sostenibilità tra tutti gli attori coinvolti nel settore turistico; assicurare che il sostegno al turismo non comporti costi per la qualità della vita delle comunità locali; accrescere i benefici provenienti dal turismo a favore dell'economia locale; monitorare i flussi di visitatori indirizzandoli verso una riduzione degli impatti negativi del turismo sull'ambiente.

Il Progetto: www.parks.it/federparchi/cets.html

Netpartner: Parks.it
© 2017 - Ente Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga via Del Convento,1 - 67010 Assergi (AQ)
Tel. 0862/60521 Fax 0862/606675 - E-mail: ente@gransassolagapark.it - Posta certificata - P.Iva 01439320662
Privacy - Note legali - Elenco Siti tematici - Note per la Fatturazione Elettronica