Home » Agricoltura e Zootecnia » Le attività in corso » Agricoltura e agroalimentare

Le antiche varietà colturali: i cereali minori

Nell'area del Parco è una consuetudine la coltivazione di cereali cosiddetti minori, ovvero Farro, sia quello a semina autunnale che a semina primaverile, e del grano Solina (Triticum aestivum).

Questi cereali rappresentano una peculiarità del patrimonio agricolo dell'area  protetta, e per questo l'Ente Parco avvalendosi delle competenze del Dipartimento di Scienze degli Alimenti dell'Università degli Studi di Teramo ha avviato uno studio che prevede la valutazione compositiva e la funzionalità tecnologica di campioni di farro e grano solina ottenuti da coltivazioni in campi diversamente situati nell'area del Parco.

In questa sezione puoi trovare la PDF scheda del progetto con i primi risultati delle analisi svolte.

Farro
Farro
(foto di Archivio Ente Parco)
Condividi su
FederparchiFagus Life ProjectLife PraterieLife PlutoAqualifeLife CoornataLife CrainatLife M.I.R.CO-Lupo