Home » Agricoltura e Zootecnia » Le attività in corso » Agricoltura e agroalimentare

Progetto Fruttantica

Recupero di fruttiferi minori o dimenticati

Pur non interessando direttamente i fruttiferi, nell'ambito delle iniziative sul recupero delle antiche varietà colturali, sono state assunte informazioni ed è stato in parte acquisito materiale vegetale di interesse relativamente ai fruttiferi presenti nell'area aquilana del Parco Nazionale. E' stato così possibile avviare la realizzazione di un frutteto dimostrativo a Barisciano (Ente Parco) in cui sono state collezionate le prime varietà autoctone di fruttiferi rinvenute.

Questo materiale ha rappresentato una buona base di partenza per estendere ed approfondire l'indagine in tal senso su tutto il territorio protetto, alla riscoperta degli ultimi esemplari di fruttiferi, risparmiati dall'incuria dell'uomo o dall'inclemenza della natura.

Il recupero di questi fruttiferi, chiamati "minori" o "dimenticati", noti anche come antichi od autoctoni è sentito dagli operatori del Parco in maniera profonda non solo per tutte le motivazioni sin qui espresse ma anche perché legato al fascino che hanno gli alberi, ai ricordi di infanzia ed ai sapori mai dimenticati e non più ritrovati.  

Per aver maggiori informazioni sul Progetto Fruttantica, scarica la PDF scheda progetto

Susino, fiore
Susino, fiore
(foto di Archivio Ente Parco)
Condividi su
FederparchiFagus Life ProjectLife PraterieLife PlutoAqualifeLife CoornataLife CrainatLife M.I.R.CO-Lupo