Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga

Benvenuti nella biodiversità
Ippovia (Archivio Ente Parco)
Home » Visitare il Parco » Itinerari » A piedi

Da Crognaleto alla Madonna della Tibia

Itinerario n° 38

Elevato interesse: panorama Elevato interesse: religione Elevato interesse: storia 
  • Partenza Crognaleto (1105 m)
  • Tempo di percorrenza: 2.15 ore
  • Difficoltà: E - Escursionistico
  • Dislivello: 200 m
  • Segnavia: segnato bianco-rosso
  • Periodo consigliato: da aprile a novembre
  • Visualizza la mappa

Il sentiero per la Madonna della Tibia, indicato da un cartello del Parco, inizia nella parte alta di Crognaleto (1105 metri), dallo slargo accanto al cimitero. Lo si segue salendo accanto a una staccionata, e continuando a mezza costa accanto a delle modeste fasce rocciose fino alla chiesa (1187 metri, 0.15 ore), recentemente restaurata, che sorge ai piedi di una fascia di rocce più cospicua e di fronte a un sensazionale panorama sul Gran Sasso e i Monti della Laga.

Si riparte a destra della chiesa (guardando la facciata) per il sentiero segnato che corre ai piedi di una parete verticale di arenaria, supera una frana e una spaccatura, sale a sinistra in un canalone e obliqua verso destra, ormai sopra alle rocce, fino a un largo crinale (1260 metri) affiancato da un rimboschimento a pino nero. Un comodo percorso a mezza costa tra i pini porta ai prati traversati dalla strada che collega Crognaleto a Cortine da quella (più a destra) che scende a San Giorgio e a Montorio al Vomano.
Dalla chiesetta della Madonna del Carmine si scende a traversare la strada per Montorio (cartello), si continua brevemente su un prato e si raggiunge un crinale rivestito da una bella faggeta. Una comoda salita porta a un crinale erboso (1248 metri, 0.45 ore) che offre un perfetto colpo d'occhio su Rocca Roseto. Salire alla sommità della Rocca è possibile grazie a un evidente sentierino: il percorso ripido ed esposto richiede però di fare attenzione.
Si torna alla Madonna della Tibia per la stessa via. Qui si lascia il sentiero dell'andata, e si continua sul crinale sottostante in direzione di un cocuzzolo su cui sorge una croce. Lo si aggira a destra e si raggiunge un bivio, da cui un sentiero scende a destra a una casa. Si continua per una stradina asfaltata che traversa la parte bassa di Crognaleto toccando alcune belle case in pietra. Tenendosi a destra a un bivio si risale al punto di partenza (1.15 ore).


Distretti del parco attraversati: Distretto Strada Maestra
Crognaleto
Crognaleto
Netpartner: Parks.it
© 2017 - Ente Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga via Del Convento,1 - 67010 Assergi (AQ)
Tel. 0862/60521 Fax 0862/606675 - E-mail: ente@gransassolagapark.it - Posta certificata - P.Iva 01439320662
Privacy - Note legali - Elenco Siti tematici - Note per la Fatturazione Elettronica