Home » Territorio e Natura » Progetti LIFE » Progetto Life+ Praterie

L'Habitat e le presenze vegetazionali

Tra gli habitat prioritari, indicati dalla Direttiva Europea, troviamo:

  • 6210* - Formazioni erbose secche seminaturali e facies coperte da cespugli su substrato calcareo (Festuco-Brometalia) (*con notevole fioritura di orchidee)
  • 6230* - Formazioni erbose a Nardus, ricche di specie, su substrato siliceo delle zone montane (e delle zone submontane dell'Europa continentale)
Altri habitat elencati nella Direttiva Habitat:
  • 210 - Pareti rocciose calcaree con vegetazione casmofitica
  • 5130 - Formazioni a Juniperus communis su lande o prati calcicoli
  • 6210* "Formazioni erbacee xerofile semi-naturali e facies di incespugliamento su calcare (Festuco- Brometalia), prioritario in presenza di stupenda fioritura di orchidee"
  • 6170 - Formazioni erbose calcicole alpine e subalpine
  • 8120 - Ghiaioni calcarei e scistocalcarei montani e alpini (Thlaspietea rotundifolii)
  • 7140 - Torbiere di transizione e instabili
  • 3150 - Laghi eutrofici naturali con vegetazione del tipo Magnopotamion o Hydrocharition

In relazione alla spiccata variabilità delle condizioni ambientali, nell'area di progetto sono presenti numerose tipologie vegetazionali.

Tra le specie di maggior interesse possiamo citare:
le endemiche: *Astragalus aquilanus Anzalone, Adonis distorta Ten., Androsace mathildae Levier, Viola magellensis Porta ex Rigo ex Strobl, Arenaria bertolonii Fiori, Cerastium tomentosum L., Cerastium thomasii Ten., Ranunculus pollinensis (N. Terracc.) Chiov., Ranunculus seguierii Vill., Ranunculuis magellensis Ten., Papaver alpinum L. subsp. ernesti-mayeri Markgr., Isatis apennina Ten. ex Grande, Matthiola fruticulosa (L.) Maire subsp. valesiaca (Gay ex Gaudin), Thlaspi stylosum (Ten.) Mutel, Saxifraga exarata Vill. subsp. ampullacea, Saxifraga porophylla Bertol. subsp. porophylla, Potentilla rigoana Th. Wolf, Androsace vitaliana (L.) Lapeyr. subsp. praetutiana (Sùnd) Kress, Myosotis ambigens (Bég) Grau, Pinguicula vulgaris L. subsp. vestina F. Conti & Peruzzi, Edrajanthus graminifolius (L.) A. DC. subsp. graminifolius, Leontopodium nivale (Ten.) Huet ex Hand.-Mazz., Achillea barrellieri Ten. subsp. barrellieri, Achillea tenorii Grande, Artemisia umbelliformis Lam. Subsp. eriantha (Ten.) Vallès-Xirau, Taraxacum glaciale E.& A. Huet, Crepis pygmaea L. subsp. pygmaea);

le orofite: Iberis saxatilis L. subsp. saxatilis, Pulsatilla alpina (L.) Delabre, Salix retusa L., Saxifraga aizoides, L., Saxifraga caesia L., Saxifraga italica D. A. Webb, Parnassia palustris L., Saxifraga sedoides L. subsp. sedoides, Rosa pendulina L., Potentilla apennina Ten. subsp. apennina, Potentilla nitida L., Alchemilla nitida Buser, Astragalus sirinicus Ten. subsp. sirinicus, Scutellaria alpina L., Linaria alpina (L.) Mill., Veronica aphylla L. subsp. aphylla, Senecio doronicum (L.) L., Tofieldia calyculata (L.) Wahlenb);

i relitti glaciali: Salix herbacea L., Bistorta vivipara (L.) Delabre, Silene acaulis (L.) Jacq., Trollius europaeus L., Anemone narcissiflora L., Saxifraga oppositifolia, Carex rupestris All., Elina myosuroides (Vill.) Fritsch, Dryas octopetala L., Potentilla crantzii (Crantz) Beck, Sibbaldia procumbens L., Nigritella widderi Teppner & E. Klein.

Tali entità vegetali sono presenti sia sulle praterie (oggetto di azioni del progetto per l'organizzazione del pascolo ed evitare il sovrappascolo e il sottopascolo), sia sui territori che subiscono la pressione dell'escursionismo e dell'alpinismo (secondo obiettivo del progetto tramite la stabilizzazione dei sentieri per evitare che i turisti escano dallo stesso).

Adonis distorta
Adonis distorta
(foto di Archivio Ente Parco)
Androsace mathildae
Androsace mathildae
(foto di Archivio Ente Parco)
Artemisia umbelliformis susp. eriantha
Artemisia umbelliformis susp. eriantha
(foto di Archivio Ente Parco)
Condividi su
FederparchiFagus Life ProjectLife PraterieLife PlutoAqualifeLife CoornataLife CrainatLife M.I.R.CO-Lupo