Home » Territorio e Natura » Fauna

Gufo Comune

(Asio otus)

Il Gufo comune è un Strigide nidificante tra marzo e giugno. Utilizza i vecchi nidi dei Corvidi, dove depone da 4 a 8 uova, covate esclusivamente dalla femmina per circa un mese. E' distribuito in una fascia compresa tra il livello del mare e i 1600 m di quota con un particolare adattamento agli ambienti dei pioppeti e dei rimboschimenti di conifere. Il gufo comune frequenta inoltre i boschi maturi misti con la presenza di piccole radure. Caccia solitamente dall'alto di un posatoio o in volo. Lo status europeo di questa specie è positiva mentre la situazione Italiana attuale è poco conosciuta anche se nel Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga la popolazione del mimetico rapace notturno è in espansione.

Problemi di conservazione
La presenza di alcune specie di Corvidi, in aumento nelle zone più basse del parco, favoriscono la riproduzione del Gufo comune grazie alla disponibilità di numerosi nidi abbandonati. Tuttavia ghiandaie, gazze e cornacchie sono tra più agguerriti predatori di uova e piccoli di gufo comune. La mancanza dei corridoi ecologici con la frammentazione della rete boschiva e dei fossati influisce negativamente sulla specie.
Condividi su
Cosa Fare, Dove Andare, Regole di Comportamento
FederparchiFagus Life ProjectLife PraterieLife PlutoAqualifeLife CoornataLife M.I.R.CO-LupoBreedValor