Home » Ente Parco » Tutte le news

Le Magnifiche Terre di Centro: salvare la memoria tra distruzione e rinascita

Recanati 15 settembre, Aula Magna Palazzo Comunale

( Assergi, 11 Settembre 18 )

Il Presidente del Parco Tommaso Navarra partecipa con l' intervento: L'identità comunitaria dell'Appennino tra natura, storia e progettualità ricostruttiva: Appennino Parco d'Europa

In occasione dell'Anno Europeo del Patrimonio Culturale 2018, e con l'Alto Patrocinio del Parlamento Europeo e del Senato della Repubblica, ed il patrocinio dai Parchi Nazionali Gran Sasso e Monti della Laga e Monti Sibillini e dalle Regioni Abruzzo, Umbria e Marche e Lazio, si svolgerà domani, 15 settembre a Recanati, Aula Magna del Palazzo Comunale, un importante incontro dal titolo: Le Magnifiche Terre di Centro: salvare la memoria tra distruzione e rinascita".

Ai lavori partecipa il Vice Presidente del Parlamento Europeo Fabio Massimo Castaldo e i rappresentanti delle principali Istituzioni del territorio.

Del nostro Appennino e del doposisma si parla molto spesso per i problemi, i ritardi e le difficoltà della ricostruzione, molto meno invece per i nuovi fermenti e segnali di rinascita. Di questi ultimi si discuterà sabato 15 settembre a Recanati, dove verrà ufficializzato il protocollo di intesa firmato dagli Enti Parco Gran Sasso-Monti della Laga e Parco Monti Sibillini e promosso da Appennino Solidale, una rete di associazioni e soggetti pubblici e privati.
Un primo progetto,  un percorso escursionistico che attraversa quattro Regioni: Marche, Umbria, Lazio e Abruzzo e nove Comuni: Montefortino, Montegallo, Montemonaco, Arquata del Tronto, Castelluccio, Accumoli, Amatrice, Campotosto, Capitignano. Il progetto è stato approvato dalla stessa Comunità Europea alla quale ha concesso il patrocinio e lo ha inserito nelle buone azioni del programma generale dell'Anno Europeo del Patrimonio Culturale, proclamato per il 2018, con l'obiettivo di incoraggiare il maggior numero di persone a scoprire e lasciarsi coinvolgere dal patrimonio culturale dell'Europa e rafforzare il senso di appartenenza a un comune spazio.
Il progetto è stato inoltre presentato alla Borsa del Turismo del Centro Italia, ho partecipato al workshop del 24 e del 31 agosto u.s.
L'obiettivo è quello di attuare forme di collaborazione tra i due Enti per un programma di rinascita, mediante attività di tutela e valorizzazione del patrimonio culturale materiale e immateriale dei rispettivi territori, di incoraggiare il maggior numero di persone a scoprire e lasciarsi coinvolgere dal patrimonio culturale dell'Europa e rafforzare il senso di appartenenza a un comune spazio perché questo territorio, a causa del terremoto non sia dimenticato, non solo dalle Istituzioni, ma anche e soprattutto dalla gente, perché continui ad essere la meta di passeggiate e di escursioni di singoli e di gruppi, perché il suo tessuto economico riprenda a vivere e con esso quello sociale e culturale; perché la popolazione non perda il senso di appartenenza alla comunità e la speranza di un futuro per queste terre; perché tutte le attività economiche  del territorio rifioriscano così da poter guardare veramente al futuro
A rendere più significativo l'accordo tra i due Parchi sono previste numerose e autorevoli presenze istituzionali: Il Vice Presidente del Parlamento Europeo Fabio Massimo Castaldo, rappresentanti  del Governo, delle quattro Regioni e dei nove Comuni interessati.
Nel corso della manifestazione, il giornalista Rai Vincenzo Varagona introdurrà i lavori del Convegno e presenterà il libro fotografico di Adriana Pierini Amatrice il profumo della sua terra, nato dalla passione della fotografa recanatese per la montagna e dalla sua frequentazione dei territori dei Monti della Laga e della gente che vi abita.
Nel pomeriggio è prevista una tavola rotonda che, partendo dal protocollo di intesa, raccoglierà suggerimenti, proposte e buone pratiche da parte di Associazioni, Operatori e Enti delle zone appenniniche. I lavori saranno coordinati da Paolo Piacentini, presidente della FederTrek, con la presenza del giornalista Rai Vincenzo Varagona e del giornalista inglese Peter Lerner (Walk With Peter).
Durante la pausa verrà offerta una pasta all'amatriciana dalla Associazione Laga Insieme onlus di Amatrice-Accumoli.

Il Presidente del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga Tommaso Navarra, che partecipa all'evento con un proprio intervento e per l'illustrazione del Protocollo di Intesa con il Parco Nazionale dei Monti Sibillini, ha così dichiarato:

"Gli eventi sismici dell'Italia Centrale hanno colpito nel cuore un'area fragile già in difficoltà per ragioni complesse e risalenti nel tempo.  Nella piena consapevolezza di quanto sopra è opportuno analizzare, con lucidità ed intelligenza, la prospettiva della ricostruzione che evidentemente deve trarre linfa vitale dalla tradizione millenaria della comunità identitaria che da millenni opera industriosamente nelle nostre preziose aree interne e ciò nella prospettiva di una ricostruzione delle funzioni che rendevano positivamente interconnesso e vitale il territorio oggi proprio dei Parchi Nazionali del Gran Sasso e Monti della Laga e dei Sibillini con le loro matrici ambientali di universale valore.  Con entusiasmo e con idealità nuova va rilanciata una progettualità antica dal nome evocativo "APE", Appennino Parco d'Europa e le nostre terre vanno candidate a rappresentare realmente il cuore nuovo e vitale di una rinascita europea."

Programma:

ore 9,00 / 12,30

  • Saluto del Sindaco del Comune di Recanati Francesco Fiordomo e dell'Assessore alle Culture Rita Soccio
  • Introduzione del Giornalista Rai Vincenzo Varagona
  • Adriana Pierini: presentazione del libro fotografico AMATRICE il profumo della sua terra
  • Antonio Baleani - Presidente onorario Fotocineclub Recanati: La memoria visiva filtrata da uno sguardo sensibile

Interventi:

  • Vice Presidente del Parlamento Europeo Fabio Massimo Castaldo
  • Rappresentanti delle Regioni Marche, Umbria,Lazio e Abruzzo

La prestigiosa civiltà appenninica tra Mediterraneo ed Europa

contributi di:

Paolo Piacentini Presidente FederTrek; AugustoAncillotti, Glottologo Università di Perugia; Furio Cappelli, Storico dell'arte; Lando Siliquini, Presidente Laboratorio Piceno della dieta mediterranea

Presentazione del Protocollo d'Intesa approvato dagli Enti Parco Gran Sasso-Monti della Laga e Parco Monti Sibillini. Interventi dei rispettivi Presidenti:

  • Tommaso Navarra: L'identità comunitaria dell'Appennino tra natura, storia e progettualità ricostruttiva: Appennino Parco d'Europa
  • Alessandro Gentilucci: Ricostruzione e sviluppo sostenibile

Conclusione prima parte: stands artigianali e gastronomici con degustazione, Sala degli Stemmi Palazzo Comunale

ore 13,30 - Breakfast Meeting: pasta all'amatriciana presso il Convento dei Frati Cappuccini, a cura dell'Associazione Laga Insieme Onlus di Amatrice-Accumoli, in collaborazione con l'Istituto Alberghiero di Amatrice

ore 15,00 - Paolo Piacentini coordina la tavola rotonda presso il Convento dei Frati Cappuccini con la partecipazione del Vice Presidente del Parlamento Europeo, dei giornalisti Vincenzo Varagona e Peter Lerner (Walk With Peter);  Mario Macaro Federazione Italiana Escursionismo; Amministratori, Associazioni dei paesi dei due Parchi Nazionali, Operatori turistici, sul tema: Sviluppo sostenibile e patrimonio culturale, opportunità e buone pratiche a confronto

ore 17,00 Conclusione lavori

Le Magnifiche Terre di Centro: salvare la memoria tra distruzione e rinascita
Le Magnifiche Terre di Centro: salvare la memoria tra distruzione e rinascita
 
Locandina
Locandina
 
Condividi su
FederparchiFagus Life ProjectLife PraterieLife PlutoAqualifeLife CoornataLife CrainatLife M.I.R.CO-Lupo