Home » Visitare il Parco » Oggi nel Parco » Archivio eventi

1 marzo 1991 – 1 marzo 2021 Bentornato Camoscio d’Abruzzo sul Gran Sasso d’Italia

segnalazione articolo

Dal 1 Marzo al 1 Aprile 2021

di Filippo Di Donato -  28 Febbraio 2021  - Aree Protette CAI Cea gli Aquilotti

CAMOSCIO D'ABRUZZO  – sono trascorsi 30 anni dalla istituzione della Riserva Corno Grande di Pietracamela che ha dato il via al Progetto di reintroduzione sul Gran Sasso d'Italia  – Il Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga ci comunica che 1000 camosci si rincorrono liberi tra rocce e balze erbose. – I primi camosci sono venuti dall'allora Parco Nazionale d'Abruzzo.

Quella del Camoscio d'Abruzzo è una storia a lieto fine, nata nel Cai, da un riuscito Progetto avviato negli anni '80. Lunga la gestazione e la realizzazione, scandita in tre fasi condivise con l'allora Parco Nazionale d'Abruzzo, Direttore Franco Tassi. La fase che si riferisce alla Riserva Corno Grande di Pietracamela è quella della reintroduzione sul Gran Sasso d'Italia (traccia del Camoscio sul Gran Sasso si è persa con le ultime storie di caccia del 1890). Le altre due fasi del Progetto Camoscio d'Abruzzo (organizzato su base regionale) sono state di ripopolamento sul Monte Marsicano – nel Parco Nazionale d'Abruzzo e nel Parco Nazionale della Maiella, con l'intervento a Fonte Tarì.

i primi passi
Negli anni '90 sul Gran Sasso d'Italia – diversamente dagli altri monti d'Abruzzo, non esisteva Area Protetta e quindi nessuna forma di tutela, benché montagna di primati, con la vetta più alta d'Appennino – il Corno Grande, il Ghiacciaio del Calderone – il più meridionale d'Europa e l'estesa piana carsica di Campo Imperatore – tra le meraviglie d'Appennino.

Volendo quindi riportare il Camoscio sul Gran Sasso d'Italia non c'erano le condizioni per garantirne la salvaguardia.

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO


Tag: Editoria
Luogo: Gran Sasso   Comune: Pietracamela (TE)  
 
Condividi su
FederparchiFagus Life ProjectLife PraterieLife PlutoAqualifeLife CoornataLife M.I.R.CO-LupoBreedValor