Home » Visitare il Parco » Oggi nel Parco » Archivio eventi

DA FONTE VETICA AL MONTE COPPE 2046 mslm

Domenica 8 Novembre 2020

Organizzato da: Ferdinando lattanzi

La catena del Gran Sasso inizia ad oriente dal Vado di Sole e sale ripidamente alla cima del Monte Siella quindi scende di nuovo alla Sella di Fonte Fredda per poi risalire con ripidità verso il Monte Tremoggia e quindi alle grandi altitudini del Monte Camicia. In questo gruppo montuoso è presente il Monte Coppe che benché di minore elevazione rispetto alle cime circostanti, oltre a consentire una magnifica vista sulle colline teramane ed uno stupendo affaccio sul selvaggio versante nord del Monte Tremoggia, dominato da quella che è considerata a ragione la cima più caratteristica della catena del Gran Sasso: Il Dente del Lupo, costituisce un luogo simbolico per il camoscio d'Abruzzo (Rupicapra Pyrenaica Ornata) perché qui nel 1996 furono liberati i primi camosci sul Gran Sasso, grazie a un progetto Life finanziato dall'Unione Europea che diede inizio al ripopolamento di questa specie nei parchi del centro Italia. Questi splendidi animali, estinti in Abruzzo alla fine dell'800 (salvo un nucleo presente nell'allora riserva di caccia reale che nel 1923 fu trasformata nel Parco Nazionale D'Abruzzo), hanno presto ripopolato la montagna, dove adesso, come un tempo, vivono numerosi e nel mese di novembre riuniscono i branchi per il rituale dell'accoppiamento. L'escursione sarà quindi dedicata all'osservazione e alla conoscenza del Camoscio d'Abruzzo. Impareremo la sua biologia, l'etologia e la storia della protezione del camoscio sulle nostre montagne.

Dati tecnici
Tempo di percorrenza a/r: 4-5 ore
Dislivello: 500 m
Lunghezza: 6 km
Difficoltà: E

Appuntamento Domenica 8 novembre 2020 ore 9.00:
•    Piazzale di Fonte Cerreto
•    https://goo.gl/maps/mjqtJxqsi4Vg8ndDA

Prenotazioni: Ferdinando 3292521060 - ultimomoicano1@gmail.com
Costo: 15 euro a persona. (comprende la guida e l'assistenza sull'itinerario previsto da parte di Accompagnatori di Media Montagna iscritti al Collegio delle Guide Alpine dell'Abruzzo)

Abbigliamento e attrezzatura Equipaggiamento consigliato (quello fra parentesi è obbligatorio). (Giacca impermeabile), giacca tipo wind stopper; un capo caldo tipo pile; una maglietta sottile da tenere a contatto di pelle; (pantaloni lunghi); calze da trekking; (scarponcini da trekking); cappello caldo. Inoltre, avrai bisogno di uno (zaino da trekking no zainetti da città) comodo, con buoni spallacci, e che abbia la cintura per caricare i fianchi; almeno un litro di acqua); qualche snack o frutta secca da mangiare durante il cammino, pranzo al sacco.
La guida potrà escludere gli escursionisti non equipaggiati secondo le indicazioni fornite.
N.b.: in caso di condizioni meteo proibitive ci riserviamo di annullare l'escursione o di spostarla in un luogo più idoneo.

AVVERTENZA! La Regione Abruzzo Con Ordinanza N.62 del 20 maggio 2020 ha consentito alle Guide Alpine ed agli Accompagnatori di Media Montagna di riprendere l'attività nel rispetto delle norme di distanziamento personale vigenti, per cui i partecipanti prenotandosi ammettono sotto la propria responsabilità di non essere affetti da Co-Vid 19 e di non essere stati a contatto con persone affette da tale patologia. Tutti i partecipanti devono essere dotati di mascherina personale (non sono ammesse mascherine dotate di valvola in quanto non proteggono le altre persone) e possibilmente anche di una confezione di gel disinfettante e salviette disinfettanti monouso. La mascherina verrà indossata nei rari momenti in cui non si potrà rispettare il distanziamento personale.


Tag: escursione
Luogo: Gran Sasso   Comune: Castel del Monte (AQ)  
Info Email: ultimomoicano1@gmail.com Info line: 3292521060
 
Condividi su
FederparchiFagus Life ProjectLife PraterieLife PlutoAqualifeLife CoornataLife M.I.R.CO-LupoBreedValor