Home » Visitare il Parco » Oggi nel Parco

I boschi sconosciuti del Gran Sasso

Trekking

Dal 8 al 10 Dicembre 2017

Organizzato da: Scuola di montagna Mountain Evolution
guide alpine e accompagnatori di media montagna
mobile:+393477661126
web:www.mountainevolution.com

Siamo sul versante meridionale del Gran Sasso in una zona ormai nota per esser brulla e priva di boschi. Questi tre giorni di escursioni vi faranno scoprire il contrario. Andremo a percorrere aree del Parco ai più sconosciute dove i sentieri si trovano e si perdono inghiottiti dalla vegetazione incontaminata. I boschi che scopriremo, una volta percorsi da boscaioli, carbonai e mercanti oggi sono diventati silenziosi e popolati solo dalla fauna selvatica.
I dislivelli in salita sono minimi pensati apposta per immergersi completamente nella natura.
Per chi ha un buono spirito d'avventura ed ama la scoperta.
Per il rientro avremo un minibus che ci verrà incontro e ci riporterà alla base.

I percorsi proposti sono tutte traversate e prevedono l'arrivo su un versante differente da quello di partenza. Tutti i rientri saranno effettuati con minibus privato a cura dell'organizzazione.
Per chi intende effettuare tutte e tre le uscite si consiglia di pernottare in zona Castel del Monte- Calascio – Santo Stefano di Sessanio in uno dei tanti b&b del territorio.

Si può partecipare anche alla singola escursione
Vedi tariffe in fondo alla pagina

8 Dicembre
Castel del Monte – Valico di Capo di Serre – Monte Capo di Serre – Le Riparate – Villa Santa Lucia.
Partendo poco sopra Castel del Monte il bel percorso passa in quota tra boschi di faggio e creste panoramiche. Il sentiero si perde e si ritrova e dopo una piccola cima si scende lungo una bella mulattiera. Una antica via di comunicazione tra i due versani della montagna, in direzione di Villa S. Lucia un paesino poco conosciuto e rimasto genuino che si affaccia sulla valle del Tirino.
Disl. Salita 200m; disl. discesa 800m; Km 9 circa Ore di Cammino 5h; Difficoltà E

9 Dicembre Castel del Monte – Farindola
Le faggete secolari di questa parte meridionale del Gran Sasso sono pressochè intatte e battute da caprioli e lupi. Il percorso è per larga parte nel bosco fuori sentiero e quindi assolutamente intatto e privo di presenza umana. Poi si entra nel Vallone d' Angora più conosciuto ma poco percorso perchè scende sul versante adriatico del Gran Sasso e senza supporto logistico e faticoso da risalire.
Il Vallone d' Angora o Valle d'Angri è semplicemente spettacolare sormontato da alte pareti di roccia dove nidificano le Aquile è ricchissimo di vegetazione diversa che va cambiando man mano si scende.
Disl. Salita 150m; Discesa 700m; Km 10 circa; Ore di Cammino 5h; Difficoltà E

10 Dicembre Il Sentiero dei 4 Vadi ed il Fondo della Salsa
E' il percorso più avvincente ed avventuroso delle tre uscite!!
Se la neve lo permette (altrimenti si parte da una vicina località più bassa) si parte dall'altipiano di Campo Imperatore poco distante da Castel del Monte e si sale a Vado di Siella a 1725m la continuazione della cresta sud del massiccio del Gran Sasso dopo il più famoso Monte Camicia. Da qui un lungo traverso di 10 km circa per bosco intatto e selvaggio ci porta fino alla base della grande parete di Monte Camicia in un ambiente impressionante e mozzafiato. E' un percorso a tratti disagevole nel bosco dove il sentiero spesso si interrompe e si perde richiede una adeguata dimestichezza nel muoversi in ambiente impervio. Per gli amanti dell'avventura!
Disl. Salita 250m; Discesa 750m; Km 12 circa; Ore di Cammino 6h; Difficoltà EE

Equipaggiamento pesante invernale:
• Zaino
• Scarpe da trekking.
• Pile pesante;
• Giacca a vento goretex;
• Pantaloni da montagna;
• Berretto in lana o pile;
• Guanti;
• Occhiali e crema da sole;
• Borraccia e/o termos caldo;
• Materiale fotografico
• Bevande ed integratori salini
• Barrette energetiche
• Pranzo al sacco
• Bastoncini telescopici
• Soprapantaloni da pioggia
• Guscio impermeabile
□ Calze da montagna
□ Una T-shirt di riserva
□ Un paio di calze da montagna di riserva

QUOTA PARTECIPAZIONE:
€ 25 a persona incluso minibus di rientro per escursione singola
€ 40 a persona incluso minibus di rientro per due escursioni
€ 50 a persona incluso minibus di rientro per tre escursioni

LA QUOTA COMPRENDE: Onorario guida. Minibus privato di rientro

LA QUOTA NON COMPRENDE: tutto ciò non specificato nella voce "La quota comprende".
In caso di modifica dell'itinerario per cause esterne all'organizzazione (condizioni meteo avverse, livello tecnico dei partecipanti, etc.) le spese non previste saranno addebitate ai partecipanti.
Verificare equipaggiamento con la guida!!!

LIVELLO TECNICO RICHIESTO: Buona preparazione fisica, discreta scioltezza nel movimento fuori sentiero nel bosco. Difficoltà tecniche E – EE (escursionisti esperti)
Il programma potrà essere modificato o interrotto dalla guida per il livello tecnico
insufficiente dei partecipanti o per ragioni meteorologiche.

PERIODO: 8-9-10 Dicembre 2017

RITROVO: ORE 8:30 Castel del Monte previo accordo con la guida.

RIENTRO PREVISTO: ore 17:00 Castel del Monte

CARTOGRAFIA:
Carta CAI L'Aquila – Gran Sasso d'Italia 1:25000

ALBERGHI IN ZONA:
Castel del Monte; Calascio; Santo Stefano di Sessanio

Prenotare Tassativamente l'escursione per email: mountainevolution@gmail.com o al num. +39 3477661126


Tag: escursioni
Luogo: Gran Sasso   Comune: Castel del Monte (AQ)  
Info Email: mountainevolution@gmail.com Info line: +39 3477661126
 
Condividi su
FederparchiFagus Life ProjectLife PraterieLife PlutoAqualifeLife CoornataLife CrainatLife M.I.R.CO-Lupo