Home » Visitare il Parco » Itinerari

La Statale 80: non solo sapore norcino

Itinerario n. 7

In auto         

La Statale 80 è una strada fin troppo semplice da seguire, senza deviazioni ed altre distrazioni se non quella di ammirare il paesaggio che ad ogni curva appare sempre diverso e mutevole.
Partendo da Arischia si raggiunge il Passo delle Capannelle da cui dopo un breve tratto tra pascoli affollati di bovini e cavalli in libertà si scende verso la provincia di Teramo. Superato Piaganini e la sua diga, si giunge ad Ortolano, poche case lungo la strada ma qualche ristorante potrà proporvi le specialità locali, a partire dai funghi.


(foto di Archivio Ente Parco)
 

   Scarica KMZ
 

E' poi la volta di Paladini dove il Parco ha ristrutturato ed affidato in gestione la Locanda del Cervo, locale rustico dove si assaporano piatti esclusivamente del territorio con materie prime eccellenti e selezionate direttamente dal gestore. In questo posto è anche possibile soggiornare ed usare la struttura come base per numerose escursioni in zona. Nel periodo invernale ma anche nelle altre stagioni, vale la pena deviare dall'itinerario per visitare Pietracamela (TE) e la località sciistica di Prati di Tivo. Da qui partono moltissimi itinerari escursionistici che giungono fino alla vetta del Corno Grande ma non solo per esperti ed allenati. Merita quindi una visita l'Az. Agricola dei Prati per acquistare pecorini e ricotta ovina. Tornati nuovamente sulla via che conduce al fondo dell'itinerario, si costeggia Senarica ed il suo particolare bosco di castagni, recuperato in questi ultimi anni anche con funzioni turistiche, per giungere ormai alle porte di Montorio al Vomano dove ci aspettano ancora i salumi da acquistare presso la Salumeria del Parco oppure si può visitare la Fattoria Rivivere. Qui vedrete ripagata la fatica del viaggio grazie ai racconti del titolare, esperto di erbe spontanee e magiche e dei relativi effetti 'medicamentosi', sorseggiando un raro Idromele ottenuto con miele di produzione propria.

Opzione percorso: collegamento da Montorio al Vomano TE con l'itinerario n. 9 "I Profumi del Bosco" oppure con l'itinerario n. 8 "Dai Mendoza ai Signori della Ceramica: tra sapori forti e dolci". In alternativa dal Bivio delle Capannelle o dal Bivio per il Lago di Campotosto si può percorrere l'itinerario n. 3 "Verso l'Amatriciana"

(foto di Archivio Ente Parco)
 
Condividi su
FederparchiFagus Life ProjectLife PraterieLife PlutoAqualifeLife CoornataLife CrainatLife M.I.R.CO-Lupo