Home » Visitare il Parco » Itinerari

Da Carapelle Calvisio al Santuario di San Pancrazio

Itinerario n° 65

A piedi         Elevato interesse: panorama 
  • Partenza: Carapelle Calvisio (877 m) (Carapelle Calvisio)
  • Tempo di percorrenza: 1 ora
  • Difficoltà: T - Turistico
  • Dislivello: 250 m
  • Segnavia: parzialmente segnato (cartelli)
  • Periodo consigliato: da marzo a novembre
  • Visualizza la mappa

Dalla piazza di Carapelle Calvisio (877 metri) si segue in discesa Via Cesare Battisti, che attraversa il borgo medievale fino a un arco e a una piazza con edifici in rovina. Piegando a destra si esce dalle mura. Una strada asfaltata in salita porta a un'altra strada che offre un bellissimo colpo d'occhio sul centro storico, alle spalle del quale si compaiono Castelvecchio Calvisio, Santo Stefano di Sessanio e Rocca Calascio.

Si continua sulla strada, dove spiccano i cartelli di un itinerario pedonale per San Pio delle Camere, che poi piega a destra per una sterrata in salita. Con dei brevi saliscendi si raggiunge il cimitero di Carapelle (856 metri, 0.30 ore), lo si aggira a destra e si raggiunge la fine dell'asfalto raggiungendo una cappella dalla quale appare il Santuario di San Pancrazio.
Si continua in discesa sulla sassosa strada sterrata, che offre un bel panorama verso la Piana di Navelli, la Majella e le rocce e i canaloni del Sirente. Nel punto (812 metri) dove il tracciato piega a destra e continua a scendere in direzione della statale 17 lo si lascia per imboccare sulla sinistra una strada sterrata più stretta e sconnessa, che sale a mezza costa affiancata da ginepri e rade querce.
Al termine della rampa si raggiunge il Santuario di San Pancrazio (837 metri, 0.30 ore), affiancato dai ruderi di un edificio medievale e affacciato su un vastissimo panorama. Si torna per lo stesso itinerario fino al bivio in vista del centro storico. Qui, senza ridiscendere verso la parte bassa del paese, si continua sulla strada a mezza costa che riporta all'ingresso alto e alla piazza principale di Carapelle (1 ora).

Distretti del parco attraversati: Distretto Terre della Baronia
Santuario di San Pancrazio
Santuario di San Pancrazio
(foto di Archivio Ente Parco)
 
Approfondimenti
Condividi su
FederparchiFagus Life ProjectLife PraterieLife PlutoAqualifeLife CoornataLife CrainatLife M.I.R.CO-Lupo