Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga

Benvenuti nella biodiversità
Ippovia (Archivio Ente Parco)
Home » Visitare il Parco » Itinerari » A piedi

Da Casale San Nicola all'Eremo e al rifugio San Nicola

Itinerario n° 57

Elevato interesse: panorama 
  • Partenza Casale San Nicola (859 m)
  • Tempo di percorrenza: 2.15 ore
  • Difficoltà: E - Escursionistico
  • Dislivello: 800 m
  • Segnavia: segnato (bianco-rosso)
  • Visualizza la mappa

Dal piazzale all'ingresso di Casale San Nicola (859 metri) si traversa in salita l'abitato seguendo i segnavia bianco-rossi n. 5 e n. 200, e si prosegue lungo la sassosa carrareccia che prende quota in direzione del Paretone.

Superata la piccola Fonte San Nicola, dov'è una immagine in ceramica del Santo, si entra nella faggeta, si lascia a sinistra il Sentiero Italia che scavalca una passerella metallica e si raggiunge la piccola e panoramica conca dove sorge la chiesetta di San Nicola (1096 metri, 0.45 ore). L'interno della chiesa, solitamente chiusa a chiave, è diviso in quattro vani e decorato da un bel pannello in ceramica di Castelli, realizzato nel 1988, dedicato ai miracoli di San Nicola.
Si riparte per il sentiero segnato che rientra nel bosco, passa accanto a un faggio secolare e a un grosso masso e continua a salire con percorso abbastanza ripido fino a un bivio (1290 metri, 0.30 ore) dove si stacca a sinistra il Sentiero Geologico per il Vallone dell'Inferno e Monte Aquila. Pochi passi più avanti si lascia a destra anche un sentiero (il vecchio Sentiero dei Quattro Vadi) che sale verso il Piano del Laghetto e si continua a salire nella faggeta, al di là della quale si continua a intravedere il Paretone.  
Da un crinale erboso che offre un vasto panorama ci si affaccia sui prati allo sbocco del Vallone delle Cornacchie, sorvegliati dall'alto dalla verticale parete Est del Corno Piccolo. Un tratto più comodo a mezza costa e un'ultima salita a tornanti portano allo stretto terrazzo naturale, circondato dalla faggeta, dove sorge il rifugio San Nicola (1668 metri, 1 ora), in pessime condizioni. Le radure nei pressi della costruzione permettono di osservare comodamente il Paretone. La discesa richiede 1.30 ore fino al paese.


Distretti del parco attraversati: Distretto Valle Siciliana
Gran Sasso
Gran Sasso
Netpartner: Parks.it
© 2017 - Ente Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga via Del Convento,1 - 67010 Assergi (AQ)
Tel. 0862/60521 Fax 0862/606675 - E-mail: ente@gransassolagapark.it - Posta certificata - P.Iva 01439320662
Privacy - Note legali - Elenco Siti tematici - Note per la Fatturazione Elettronica